MODA

MODA

Fin da quando ero una bambina, sono sempre stata insicura di me stessa e di ciò che potevo fare. Proprio per questo, mi nascondevo tra la massa, facendo quello che facevano tutti: quelle scarpe che andavano di moda, quei jeans che mettevano tutti e così via. Dentro di me sapevo bene che non volevo ciò. Volevo essere la stella che brilla più di tutte, la stella che ti magnetizza, che non puoi fare a meno di guardare. Volevo che la gente mi guardasse e pensasse "Non c'è nessuno come lei, è unica", volevo essere quella che inizia le mode e non quella che le segue.

La moda mi ha aiutata in tutto questo. La moda è un'arte, che lascia che tutti si esprimano da sé. Ogni mattina mi alzo con il pensiero di dover essere impeccabile in ogni mio singolo dettaglio, perché è ciò che voglio. È una parte di me stessa, fa parte della mia insicurezza più intima e cerco di nasconderlo, ma lo faccio con la moda. Anche in questo modo mi esprimo. Tutto ciò che faccio, devo farlo con stile, o semplicemente non sarei io. Ma non uno stile qualunque, il MIO stile! 

So che molti penseranno che è un'esagerazione, che si tratta solo di vestiti, ma per me non sarà mai così. La moda è essenziale per me, qualcosa senza la quale non potrei mai vivere... Perché in questo mondo che corre veloce, un giorno sei una stella e il giorno dopo scompari. Io non scomparirò come tutti, io lascerò il mio segno. E potrebbe non crederci nessuno, ma quel paio di scarpe che metto ogni giorno, che ho solo io in tutta la scuola, è il primo passo per farlo.

-Natalia Alessi, 14, Italy

Twitter: RUNWNAOMI

Instagram: runwn